Vetri anticaduta

15/04/2015


I vetri stratificati utilizzati come parapetti hanno caratteristiche di resistenza superiori ai vetri antiferita dovendo essere in grado, in caso di urto accidentale, di trattenere una persona evitandone la caduta nel vuoto.


I vetri stratificati anticaduta sono inoltre idonei ad essere utilizzati nelle vetrazioni di ascensori e dei montacarichi. Sebbene alcuni prodotti con plastico da 0,38 millimetri riescono ad essere classificati anticaduta nel vuoto, questa tipologia di vetri può essere insufficiente ad offrire adeguate garanzie di sicurezza e di conseguenza la norma UNI 7697/2014 prevede obbligatorio l'utilizzo dello spessore 0,76 millimetri.

Applicazione vetri anticaduta: parapetti di balconi, terrazze, scale interne ed esterne, sottofinestre, protezioni per ascensori e montacarichi, pensiline, e tutte quelle applicazioni che prevedono l'utilizzo di un vetro con il pericolo, in caso di rottura, di caduta nel vuoto.